Eco-Boards ITALIA


Vai ai contenuti

al cartongesso.

Eco-Boards .... dove? > Eco-Board nell'edilizia

UNA VALIDA ALTERNATIVA AL CARTONGESSO:

Principalmente, secondo il National Renewable Energy Laboratory (NERL) americano, noto ente che quantifica i flussi di materia ed energia da e verso l'ambiente ( http://www.nrel.gov/lci/database ), ci vogliono 8.196 BTU / lb per la fabbricazione di un normale pannello in cartongesso. Questo numero rappresenta in effetti solo il consumo per il gas naturale utilizzato nel processo di essiccazione.
In confronto, Eco-Boards consuma circa dai 300 ai 340 BTU / lb per la fabbricazione di un pannello a seconda dello spessore. Praticamente il processo di Eco-Boards, utilizza solo il 3.5-3.9% dell'energia utilizzata per la fabbricazione dei pannelli in cartongesso.Detto in altro modo, il cartongesso utilizza energia 25 volte in più, per la produzione!

Oltremodo, Il cartongesso, come molti altri materiali utilizzati nella costruzione degli edifici, può ancora ridurre di molto l'impronta ambientale che lascia durante la sua produzione. Ci è risultato difficile avere dei dati attendibili sul trattamento a fine ciclo di vita delle lastre di cartongesso in Italia. Negli altri paesi europei dove il cartongesso viene utilizzato in maniera più diffusa, il materiale proveniente dalle demolizioni viene ritirato dalle aziende produttrici, che lo riciclano e impiegano nella realizzazione di nuove lastre. Da questo punto di vista, in Italia si ha una situazione più sfavorevole in quanto esistono soltanto poche aziende che separano la carta dal gesso, rivendendo poi i materiali a industrie interessate.
Purtroppo, la realtà italiana prevede lo smaltimento del gesso assieme ad altri rifiuti nelle discariche: questo comporta un grande rischio in quanto il gesso penetra attraverso i strati di argilla, creando dei canali diretti tra i rifiuti e la falda acquifera. Questa è però soltanto colpa della poca attenzione che viene data a questo materiale, che per di più ha costi molto elevati per il cliente o l'impresa che lo vuole smaltire: è possibile pagare anche 180 €/tn.

Detto questo, il pannello Eco-Board ha gli stessi metodi e procedure di impiego di una normalissima lastra in cartongesso, a differenza dal primo che detiene caratteristiche di resistenza meccanica nettamente superiori al cartongesso e può essere anche impiegato in situazioni altamente gravose, all'esterno.

La sua posa può essere prevista sia nelle partizoni interne che anche in quelle esterne, nonchè qualsiasi altro utilizzo che possa richiamare l'utilizzo nell'edilizia.


Torna ai contenuti | Torna al menu